WebSeo
Si inizia recuperando gli ingredienti per la preparazione, nel nostro caso necessari per 6 pizze....
WebSeo
2019-02-12 13:17:19
WebSeo logo

Blog

Come preparare un impasto a doppia lievitazione

Si inizia recuperando gli ingredienti per la preparazione, nel nostro caso necessari per 6 pizze. 500 grammi di farina tipo 2; 35 grammi di lievito madre essiccato; 3 cucchiai di olio extravergine di oliva; 10 grammi di zucchero; 5 grammi di sale; 300 grammi di acqua a temperatura ambiente.

In una ciotola miscelate bene farina, zucchero, sale e lievito. Impastate unendo acqua e subito dopo l’olio. Versate poi l’acqua rimanente fino a rendere il composto omogeneo, morbido ed elastico. Tempo approssimativo: 5 minuti. Dopodiché fate lievitare l’impasto coperto con della pellicola e un panno asciutto per circa 2 ore.

Trascorse le 2 ore spianate nuovamente l’impasto e piegatelo su se stesso per qualche minuto, prestando attenzione a non lasciar fuoriuscire l’aria. Dividetelo in pagnotte ben separate tra loro e fate lievitare per un’ora coprendole con un panno.

L’impasto finale dovrebbe risultare morbido e leggero. Per la cottura usare un forno elettrico e tenete le pizze dentro per un minuto o poco più. Voilà, pizza napoletana a doppia lievitazione!

ARTICOLI CORRELATI